Header Ads


COME CAMUFFARE CON IL COLORE I DIFETTI VOLUMETRICI IN ARCHITETTURA

Per il secondo anno consecutivo MaxMeyer, Il Colorificio Italiano, propone per il 2018 un ricco piano formativo di webinar dedicati a progettisti e applicatori specializzati. 



Il tema centrale è il colore affrontato da diversi punti di vista guidato da due professionisti del mestiere: L'architetto Lia Lovisolo e il sig. Leonardo Pelagatti. 

Il primo corso analizza, attraverso una serie di esempi e realizzazioni, metodi e strategie per modificare, attraverso il colore, la percezione dello spazio e dei volumi nell’architettura di interni, confrontandosi con l’esistente. L’obiettivo proposto è quello di sfruttare le potenzialità del colore per minimizzare i costi di intervento e massimizzare il comfort percettivo.

Tematiche affrontate:
  • L’uso dell’inganno prospettico per modificare la percezione dello spazio
  • Il colore per nascondere o evidenziare i volumi
  • La campitura parziale per valorizzare superfici ampie
  • Il colore per distrarre l’occhio ed equilibrare le proporzioni dei locali.
E' previsto un attestato di partecipazione per ogni webinar seguito e a tutti coloro che seguiranno l'intero percorso formativo 2018, potranno ricevere un certificato come "Progettista MaxMeyer".



Lia Lovisolo è una Libera professionista laureata presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, con l'indirizzo di Tutela e recupero del Patrimonio Storico Architettonico. Nel 2012 ha fondato Liadesign, studio di interior design orientato alla consulenza e al progetto di interni, curato nei minimi dettagli, specializzato nella progettazione tramite rendering fotorealistico. Svolge la sua attività in ambito residenziale nel nuovo e nel recupero dell'esistente, rivolgendosi ai privati e alle imprese di costruzione.

I corsi online vengono proposti gratuitamente con l'obiettivo di diffondere le conoscenze più avanzate nelle materie trattate. In cambio ti chiediamo solo, se hai scelto di iscriverti, di essere presente al webinar.

Nessun commento